Grasso in Parlamento. In tutti li sensi.

Premetto che l’arrivo di Grasso a lo Senato et l’arrivo di Boldrini a la Camera, io Uomo Medievale, pleno d’experientia a causa de l’etade che mi ritrovo (diversi secoli), lo vedo et lo considero come un segno molto positivo per la vostra modernitade.
Et credo fermamente che voi moderni tutti dovreste ragionar così, a prescindere dalle idee politiche.

Credo anco che in tempi obscuri come questi si dovrebbero lasciar da parte le divisioni di partito et collaborare affinché non si sprofondi ne lo baratro.

Poscia ch’io abbia ragionato questo, desidero mostrar voi due imago.
La prima è de li miei tempi et ritrae quel che regolarmente accadeva ne le tavole de li regnanti, che magnavano a sbafo mentre ‘l loro popolo muoriva di fame et carestia.
La seconda imago è de li tempi vostri et mostra quei famosi Grilli parlanti del movimento pauperistico de li cinque astri. Coloro che predicano le povertà de la politica et lo risparmio de li risparmi de li contribuenti (et cioè voi).

Schermata 2013-03-21 alle 14.07.46cenamodernità
Mirando le due imago par d’esser di fronte a quella che voi moderni chiamate “La Settimana Enigmistica” et come se lo vostro compito fosse: “Troba le differentie!” A quanto vedo, poco o niente est cangiato, poiché è l’uomo istesso a non cangiare mai.

Un insegnamento si può trarre da codesta letione: che lo richiamo de la panza semper irresistibile est.

È proprio il caso di dirlo. Con tutte codeste magnate c’è grasso in Parlamento et non solo Grasso.

Et ora gradirei immensamente cognoscer l’opinione vostra.
La gloria et li privilegi corrompono semper lo cor de l’uomo?
Sia aperto lo dibattito! Orsù parliamone.
Attendo li vostri commenti.

I miei omaggi.

U.M.

Annunci

8 thoughts on “Grasso in Parlamento. In tutti li sensi.

  1. non sono i privilegi che cambiano l’uomo. secondo me la natura dell’uomo è sempre la stessa. con o senza privilegi. diciamo che sicuramente gloria, potere e privilegi non aiutano l’uomo a mostrarsi nel migliore dei modi. poi c’è di mezzo la sensibilità e la forza che ognuno ha dentro di sé.
    spero che il mio contributo sia stato un minimo utile.
    un saluto

    • Come ho detto già messere son onorato et multo gaudio scuopro nello mio animo al notar che non son il solo a pensar codeste cose. Vedo un barlume di speranza in codesta societade.
      In effecti la natura dell’uomo non cambia et non è cambiata. Basta mirar la storia per scoprirlo. Eppur conosco uomini di potere, gloria et privilegi che si mostrano immuni dalla corrutione. Molti son gli exempli che si potrebbero fare. Lascio a voi il piacere di trovarli in questa etade contemporanea.

      Un gratie per il vostro contributo a lo dibactito.

  2. messere, li grillini citeran a loro disculpa ch’ei si cibano intra lo parlamento pe’ non perder tempo e tornare al travaglio politico, sed fingono di non rammentare che il desinar lussuoso che lor signori grillini pagano pochi spiccioli è tutto in conto a noi, more solito E codesto è solo l’inizio…poscia, messer, io vi rimembro che colui che andò per conquistare Roma, da Ella fu conquistato e imbragato. Historia parla

    • Voi dite il vero messere. Vi ringratio per codesto intervento ‘sì acuto. Et credo che vostra frase: “colui che andò per conquistare Roma, da Ella fu conquistato e imbragato” debba esser trascritta con caracteri cubitali dentro lo Parlamento qual sommo monito.

      Historia parla sempre.

  3. Magnifico curatore de lo bloggo! Est cum maximo dilecto et jucunda satisfactione che i’ debbo declarare at Signoria Vostra Illustrissima li sensi de la più sincera existimatione per la pregevole factura de lo post, lo quale pone in evidentia che nihil novi estsub sole. Et nemmanco sotto li 5 astri de lo grillino popolo.Lo qual, se vuole conquistar lo guiderdone at suo impegno profuso in questi anni, debe cimentarsi cum lo exemplo et cum li sacrifizii. Alla pari de la gente meccanica et villana.

  4. Auendo riletto lo meo commento et auendo trovato in esso errore dovuto at mechanica tastiera de lo PC, prego SV. Ill.ma di corrigere errata “debe comentarsi” in “debet cimentarsi”.
    Cum maxima et renovata extimatione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...